Festival-laboratori palascianiani di scienza, filosofia, poesia, arti varie, gioco e umana armonia: 1. Il laboratorio musicale di Marco Palasciano, 2. La grande ruota delle umane cose, 3. De natura mundi, 4. Euristicon, 5. Arca Arcanorum, 6. Urna Maris barocca, 7. Encyclopædia Cœlestis, 8. Le 77 meraviglie dell'Ottocento palascianiano, 9. Maieuticon, 10. Oniricon, 11. Dal Paleolitico a Palasciania, 12. Ortelius Room. Per maggiori dettagli cliccar qui:

mercoledì 25 luglio 2012

Sonetto tardivo per il 35° genetliaco di Sante

In ritardo bestial d’un mese e mezzo
ti dedico un sonetto pur quest’anno,
o Sante, a celebrarti il compleanno,
per tale mora io pien d’autodisprezzo.

Di nostra vita del cammin nel mezzo
ti ritrovi, onde quanto a possa stanno
oggi le tue virtú sul piú alto scranno
di lor curva a campana; e per un pezzo

che stíanci, in cronostasi, è a te l’auspicio
ch’io volgo dall’ospizio mio capuano
sí ch’alla Scienza sia il tuo apporto pieno

mentre con l’Arte, come il dentifricio
schiarisce i denti, spera il Palasciano
tenere il tuo e ogni cuore ognor sereno.

Dettaglio da Jacopo de' Barbari, Ritratto di Luca Pacioli, 1495.

Nessun commento: