Festival-laboratori palascianiani di scienza, filosofia, poesia, arti varie, gioco e umana armonia: 1. Il laboratorio musicale di Marco Palasciano, 2. La grande ruota delle umane cose, 3. De natura mundi, 4. Euristicon, 5. Arca Arcanorum, 6. Urna Maris barocca, 7. Encyclopædia Cœlestis, 8. Le 77 meraviglie dell'Ottocento palascianiano, 9. Maieuticon, 10. Oniricon, 11. Dal Paleolitico a Palasciania, 12. Ortelius Room. Per maggiori dettagli cliccar qui:

sabato 27 ottobre 2012

Musica lato sensu: la sfera delle Muse

Cliccare qui per il resoconto della terza puntata di Euristicon. Sto intanto preparando la quarta. Quel che segue, in proposito, è il frammento centrale dall'ultimo comunicato stampa dell'Accademia Palasciania.
Angelo Maisto, Bachanale.
Alle ore 21.30 di lunedí 29 ottobre tocca a Palazzo Fazio (via Seminario 10), dove si terrà Musica lato sensu: la sfera delle Muse. Dalla tassonomia delle arti al trionfo della volontà sulla meccanica, lezione-spettacolo dedicata alle arti e al progresso umano. Palasciano esporrà un'originale teoria classificatoria di tutte le forme d'arte possibili, rinverdirà la mitologia delle nove Muse riformulando i rispettivi ruoli, darà un assaggio del laboratorio di scrittura del 4 novembre, terrà una sottolezione di musica stricto sensu, narrerà una vita standard di homo universalis e tratterà del connubio fra il campo scientifico e l'umanistico, nonché del preteso divario fra natura e cultura. Si terrà sul palco, nel contempo, una mostra estemporanea di arti figurative e plastiche [...].
Tutto gratis, come sempre.

1 commento:

bla78 ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.