Festival-laboratori palascianiani di scienza, filosofia, poesia, arti varie, gioco e umana armonia: 1. Il laboratorio musicale di Marco Palasciano, 2. La grande ruota delle umane cose, 3. De natura mundi, 4. Euristicon, 5. Arca Arcanorum, 6. Urna Maris barocca, 7. Encyclopædia Cœlestis, 8. Le 77 meraviglie dell'Ottocento palascianiano, 9. Maieuticon, 10. Oniricon, 11. Dal Paleolitico a Palasciania, 12. Ortelius Room. Per maggiori dettagli cliccar qui:

giovedì 21 aprile 2011

L'esperimento casertano: il palascianesimo fa il suo ingresso nella scuola pubblica

Aristotele tiene lezione agli allievi del Liceo.

O Muse, o alto ingegno, or m'aiutate: sperando di non fare la fine di Socrate, accusato di corrompere i giovani, né tampoco la fine d'Ipazia, mercoledì prossimo – su gentilissimo invito di Vincenzo Casapulla, rappresentante d'istituto, che mi conobbe in occasione d'un convito letterario-musicale nel boudoir di Olga Campofreda – avrò da tenere presso il liceo Giannone di Caserta un discorso di circa tre ore sulla mia filosofia, intitolato De Magna Rota Rerum Humanarum: la sistemazione delle pratiche e dei valori umani nella Ruota palascianiana. Per saperne di più, si clicchi qua.

Nessun commento: